La parte destra e la parte sinistra

La parte destra e la parte sinistra

Non so se risponda al vero o sia solo una schematizzazione poco realistica e molto fantasiosa, ma solitamente si considera la parte sinistra del cervello come quella deputata alle capacità scientifiche, alla logica ed alla matematica, mentre quella destra più incline alle arti, a creatività e immaginazione.

left-e-rightgif

Sempre secondo la leggenda, si dice che ognuno di noi abbia più sviluppata l’una o l’altra parte.

Nel mio piccolo ho sempre inseguito l’ideale dell’uomo rinascimentale, quello al centro del mondo che provava a sviluppare entrambe le capacità, vedendole non come separate, ma come parti di un unico grande universo al centro del quale posizionarsi. Anche per questo ho sempre visto la mia attività di ricercatore e quella di scrittore come due facce della stessa medaglia, in cui fantasia ed immaginazione devono per forza fare i conti con razionalità e logica.

Comincio oggi questo blog, nel quale proverò ad alternare i due emisferi… vedremo cosa ne verrà fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.