Ho pensato

Ho pensato

Ho pensato che l’età si risolve con il tempo.

Ho pensato che è un peccato che morendo si perdano tutti i ricordi.

Ho pensato che quando l’uomo si spegne, tutto ciò che sa svanisce, tutte le informazioni immagazzinate si perdono.

Ho pensato che per i PC non è così, che la tecnologia si trasferisce intatta da una generazione all’altra e l’evoluzione corre veloce.

Ho pensato che per gli uomini è diverso.

Ho pensato che le nuove generazioni quasi rifiutano ciò che le precedenti hanno appreso, reputandolo vecchio e fuori moda. E che pur immagazzinando libri, film, foto e musica dentro ad hard-disk esterni, comunque la prossima generazione ripartirà da zero, o quasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.